Avvocato
Monica Alberti

DIRITTO PENALE

Collabora dal 2011 con il nostro Studio, presso il quale si occupa di diritto penale dell’impresa e responsabilità amministrativa degli enti ai sensi del d.lgs. 231/2001.

Ha maturato una pluriennale esperienza nell’assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia di reati contro le pubbliche amministrazioni, diritto penale dell’ambiente (di cui al d.lgs. 152/2006 e violazioni urbanistiche ai sensi del T.U. 380/2001) e dei beni culturali, sicurezza e prevenzione infortuni, reati tributari, reati societari e fallimentari.

Svolge l’attività di relatore in numerosi corsi di formazione in materia di responsabilità amministrativa degli enti ex d.lgs. 231/2001, nonché in materia di piani anticorruzione in società partecipate pubbliche.

È Presidente e Componente di Organismi di Vigilanza di primarie società nazionali.

Dopo la Laurea in Giurisprudenza, conseguita presso l’Università degli Studi di Parma, ha collaborato con lo Studio Legale Ichino-Brugnatelli e Associati fino al 2011, ove si è specializzata nel settore del diritto penale del lavoro e dell’economia.

È abilitata al patrocinio avanti la Corte di Cassazione e le altre giurisdizioni superiori.

Iscrizioni

Ordine degli Avvocati di Varese

Lingue conosciute

Inglese

“Crisi d’impresa ed emergenza sanitaria”
Zanichelli, 2020

L’avv. Monica Alberti, nel 2020 è stato tra gli autori dell’opera “Crisi d’impresa ed emergenza sanitaria”, edito da Zanichelli, con lo scritto “Misure di accesso al credito per le imprese colpite dall’emergenza Covid-19: possibili scenari in materia penale”

ULTIMI ARTICOLI

Compliance 231 per case d’asta, musei, fondazioni, associazioni ed enti collettivi comunque coinvolti nel settore dei beni culturali.

In attuazione degli artt. 13 e 14, par. 2 della Convenzione di Nicosia, l’art. 3 della L. 22/2022 ha, come noto, ampliato il novero di reati di cui al d.lgs. 231/2001 prevedendo in relazione alle nuove ipotesi delittuose a tutela del patrimonio culturale anche una responsabilità amministrativa degli enti, coinvolgendo così varie categorie di soggetti […]

Nuovi reati 231: falsificazioni di pagamenti diversi dal contante, frodi, criptovalute e riciclaggio

Il 14 e il 15 dicembre 2021, nell’ambito dell’intensa attività legislativa che sta caratterizzando il Governo, sono stati emanati due importanti provvedimenti attuativi di due Direttive UE che hanno ampliato il novero dei reati del d.lgs. 231/2001. Ciò dimostra ancora una volta l’importanza che assume a livello europeo la responsabilità dell’impresa ex d.lgs. 231/2001 quale […]

Modello 231: applicabile anche alle società unipersonali

La Corte di Cassazione, sezione VI, con la sentenza n. 45100 del 06 dicembre 2021, è tornata a pronunciarsi in merito all’applicabilità del d.lgs. 231/2001 alle società unipersonali, chiarendo che anche queste società possono essere chiamate a rispondere di responsabilità amministrativa degli enti. In particolare, la questione sottoposta al vaglio della Suprema Corte aveva ad […]

Iscriviti alla nostra newsletter